In Evidenza News 

NUOVO CORONAVIRUS | COSA FARE

AL FINE DI CONTENERE LA DIFFUSIONE DI NUOVO CORONAVIRUS (Covid-19) SONO RACCOMANDATI A CITTADINANZA E OPERATORI DEL SOCCORSO DEI SEMPLICI ACCORGIMENTI.

In vitiamo tutti a mantenere quindi adeguate precauzioni e di non scatenare allarmismi immotivati.

ATTENZIONE !

NON INTASARE IL 112

Al fine di NON INTASARE il Numero Unico Emergenze 112 E’ STATO ISTITUITO il numero verde 800 894545 DOVE I CITTADINI CON SINTOMI INFLUENZALI E RESIDENTI NELLE AREE INTERESSATE DALL’ORDINANZA REGIONALE potranno parlare con l’Unità di Crisi di Regione Lombardia.

Da questo numero è possibile ricevere indicazioni e risposte in merito all’emergenza Coronavirus.

NON APRITE AI TRUFFATORI

In queste ultime ore, nelle aree interessate dall’emergenza epidemiologica da covid-19 si sono registrati ALCUNI CASI DI TRUFFA DA PARTE DI FINTI ADDETTI ASL / ATS /  SOCCORRITORI DI AMBULANZA. I truffatori mostrando falsi tesserini, pettorine fluorescenti o tamponi, entrano in casa per impossessarsi di affetti personali / denaro / altro. PRESTARE QUINDI LA MASSIMA ATTENZIONE !

EVITARE LUOGHI AFFOLLATI / OSPEDALI O ALLARMISMI IMMOTIVATI

Sono evidenziati dalle testate giornalistiche episodi di saccheggio immotivato di supermercati o corsa all’acquisto di maschere / soluzioni alcoliche per il lavaggio delle mani. Una delle azioni da NON SVOLGERE soprattutto per le persone a rischio contagio (ANZIANI o per persone con CARDIOPATIE, DIABETE, MALATTIE RESPIRATORIE, TUMORI O IMMUNODEPRESSE) E’ PROPRIO LA FREQUENTAZIONE DI LUOGHI AFFOLLATI O STRUTTURE OSPEDALIERE SE NON ESTREMAMENTE NECESSARIO. 

NON ABBANDONATE LE AREE CON LIMITAZIONI DI INGRESSO / USCITA E RIMANETE A CASA IL PIU’ POSSIBILE

Anche se siete asintomatici potreste aver ugualmente contratto il virus o potreste contrarlo in aree ad elevata frequentazione di persone. In caso di viaggi o uscite frequenti potreste passarlo o contrarlo ad altre o da altre persone o in altre aree dell’Italia. Alcuni individui, potrebbero a differenza vostra avere gravi complicazioni sanitarie ! Non siate egoisti e aiutateci a limitare la diffusione del covid-19. Solo una responsabile azione collettiva ci farà tornare presto alla normalità.

NELLE AREE CON LIMITAZIONI, SONO VIETATE ATTIVITA’ SOCIALI E SPORTIVE SIA NEL PRIVATO CHE IN PUBBLICO

Attività sociali come feste o ritrovi di due o più persone per attività sportive sono vietate sia nel privato che all’aperto per limitare la diffusione del virus. E’ POSSIBILE PRATICARE SINGOLARMENTE ATTIVITA’ SPORTIVE NEI PRESSI DELLA PROPRIA ABITAZIONE. Se notate irregolarità contattate le forze dell’ordine.
Per i professionisti che organizzano attività di questo tipo o aperture non autorizzate di locali, è prevista la revoca della licenza.

 

CANALI UFFICIALI INFO CORONAVIRUS :

NEWS | MINISTERO DELLA SALUTE
COS’E’ IL CORONA VIRUS | MINISTERO DELLA SALUTE
NEWS EPIDEMIOLOGICHE | EPICENTRO
NEWS | REGIONE LOMBARDIA
NEWS | COMUNE DI MILANO

 

COMPORTAMENTI CONSIGLIATI :


LAVARSI LE MANI

SPESSO E BENE DOPO AVER FREQUENTATO LUOGHI PUBBLICI (LOCALI, UFFICI, MEZZI PUBBLICI, SUPERMERCATI, ECC..) ED EVITARE IL CONTATTO CON OCCHI / NASO / BOCCA PRIMA DEL LAVAGGIO ;


PULISCI BENE

LE SUPERFICI DEGLI OGGETTI CHE USI (MANIGLIE, SMARTPHONE, SCRIVANIE, BORSE, ECC…) CON DETERSIVI A BASE DI ALCOL >60° O CLORO ;


NO AUTOMEDICAZIONE

SE HAI SINTOMI INFLUENZALI O PUOI ESSERE ENTRATO IN CONTATTO CON POTENZIALI INFETTI.
RIMANI IN ISOLAMENTO PER 14 GIORNI PRESSO LA TUA ABITAZIONE EVITANDO CONTATTI CON I COINQUILINICHIAMA IL TUO MEDICO O IL N° VERDE NAZIONALE 1500 O IL N° VERDE DI REGIONE LOMBARDIA 800 894545 PER INFORMAZIONI. NON RECARTI AUTONOMAMENTE PRESSO STRUTTURE OSPEDALIERE O DAL MEDICO ! IN CASO DI AGGRAVAMENTO DELLE CONDIZIONI, CONTATTARE IL 112 ;


ESCI DI CASA CON MASCHERINA E GUANTI

IN CASO DI NON DISPONIBILITA’ UTILIZZA UNA SCIARPA / SCALDA COLLO SU NASO E BOCCA ;


COPRITI NASO E BOCCA

BENE E SEMPRE SE STARNUTISCI O TOSSISCI (CERCA DI FARLO NELL’INCAVO DEL GOMITO), POI LAVATI SUBITO E BENE LE MANI SOPRATTUTTO SE SEI IN LUOGHI PUBBLICI AFFOLLATI.
SE LO FAI SPESSO O POTRESTI AVERE LIEVI SINTOMI INFLUENZALI, RIMANI PRESSO LA TUA ABITAZIONE (NON USCIRE) ED EVITA IL CONTATTO CON I TUOI COINQUILINI .
IN CASO DI PEGGIORAMENTO CONTATTA I NUMERI DI EMERGENZA (112);


MANTIENI DISTANZA ALMENO 1 METRO CON PERSONE

MANTENERE QUESTA DISTANZA PERMETTE DI RIDURRE LE PERCENTUALI DI CONTAGIO (EFFETTO DROPLET). EVITA QUINDI STRETTE DI MANO , CONTATTI RAVVICINATI CON ALTRI INDIVIDUI E LUOGHI AFFOLLATI (SUPERMERCATI, STAZIONI, AEROPORTI, OSPEDALI, RISTORANTI, BAR, ECC…) ;

EVITA LUOGHI AFFOLLATI, ESCI DI CASA SOLO PER REALE NECESSITA’ / LAVORO

EVITARE GLI SPOSTAMENTI NON NECESSARI SOPRATTUTTO IN LUOGHI AFFOLLATI, PERMETTE DI RIDURRE LE PERCENTUALI DI CONTAGIO. EVITA O PRESTA ATTENZIONE SUI MEZZI PUBBLICI O NEI LOCALI PUBBLICI (ASSICURATI CHE VENGANO RISPETTATE LE NORME HCCP PER LA PREPARAZIONE DEI CIBI, PER LA PULIZIA DEI LOCALI E DELLE STOVIGLIE. SE NOTI IRREGOLARITA’ CONTATTA LE FORZE DELL’ORDINE);


NUMERI PER INFO O INTERVENTO

HAI FEBBRE E TOSSE O DIFFICOLTA’ RESPIRATORIE O SEI STATO IN CONTATTO CON PROBABILE O CONFERMATO CASO DI PAZIENTE CON “COVID-19” CONTATTA IL TUO MEDICO DI BASE OPPURE IL NUMERO VERDE DI REGIONE LOMBARDIA 800 800 894545 O IL 1500.
SE HAI GRAVI COMPLICANZE RESPIRATORIE O QUALSIASI ALTRA GRAVE PROBLEMATICA DI SALUTE, CONTATTA IL 112.
NON USCIRE DI CASA, EVITA CONTATTI CON I COINQUILINI E NON RECARTI AUTONOMAMENTE PRESSO STRUTTURE OSPEDALIERE O DAL MEDICO !

 

 

 F.A.Q:

NUOVO CORONAVIRUS E’ UNA INFLUENZA ?

NO! Può talvolta essere asintomatico o avere sintomatologia simile all’influenza. Ha periodo di incubazione di max 2 settimane in cui è comunque trasmissibile.

NUOVO CORONAVIRUS E’ LETALE ?

Può talvolta causare gravi complicanze respiratorie che necessitano di trattamento in Terapia Intensiva (posti disponibili ridotti in caso di larga diffusione).

CHI RISCHIA MAGGIORI COMPLICAZIONI ?

Cardiopatici, ipertesi, diabetici, malati respiratori cronici, asmatici, immunodepressi, anziani.

PERCHE’ MISURE RESTRITTIVE ?

Limitare il contagio permette a tutti di ricevere cure adeguate, con una larga diffusione non ci sarebbero sufficienti infrastrutture e personale sanitario.

SEGUIRE I SUGGERIMENTI DEL MINISTERO E’ IMPORTANTE ?

ASSOLUTAMENTE SI ! Un contenimento della diffusione con la partecipazione di tutti, ci farà tornare prima alla normalità !

AI GIOVANI NON SUCCEDE NULLA ?

Sono meno probabili complicazioni, ma se positivi possono contagiare a catena altre persone. Si chiede quindi un rigoroso rispetto delle ordinanze.

 

Related posts