In Evidenza News 

45 ANNI DI SOS MILANO

Il 7 febbraio 2020, SOS Milano ha compiuto 45 anni.

Sono arrivati moltissimi messaggi di auguri, colmi di affetto e di ringraziamenti. SOS Milano, a sua volta, vuole ringraziare tutti coloro che le hanno permesso di arrivare fino a qui.
Vuole ringraziare quei ragazzi che hanno deciso di fondare quella che oggi è la seconda casa per moltissimi Volontari, vuole ringraziarli per l’impegno che ci hanno messo, per aver superato tante difficoltà, non abbandonando mai il loro sogno di renderla quella che è oggi e quella che sarà domani.
Vuole ringraziare i Volontari che si sono susseguiti negli anni, che sono saliti e scesi dalle sue ambulanze, che hanno creato gruppi di lavoro così importanti da averla resa non solo un’Associazione di Pronto Soccorso, bensì una Pubblica Assistenza, un luogo che tutela ogni categoria di Persone bisognose di aiuto.
Vuole ringraziare i Volontari che sono passati, che hanno preso strade diverse, ma che sostengono sempre quell’idea di portare sul territorio un aiuto, un sorriso. Tutte quelle persone che sono entrate e uscite dal cancello della sede, prima quella di via Copernico e ora quella di via Zuretti, aggiungendo il loro mattoncino.
Vuole ringraziare i Dipendenti che ogni giorno contribuiscono, con la loro professionalità e umanità, a renderla sempre più bella e più grande.
Vuole ringraziare i Volontari attuali, quelli che sono parte di lei da 45 anni così come quelli appena entrati a farne parte, perché continuano a portare avanti gli stessi ideali di chi l’ha fondata facendola crescere ogni giorno ed adeguandola alle mutate caratteristiche della realtà in cui opera.Vuole ringraziare i Volontari futuri, che si innamoreranno e si appassioneranno a lei, che si impegneranno per portare nuove idee, che la aiuteranno ad arrivare al 50esimo anniversario, al 100esimo anniversario.
Vuole ringraziare tutte le persone che le hanno donato qualcosa, una carrozzina, delle coperte, dei giocattoli, che le hanno donato dei soldi per poter allestire un’ambulanza: tutte queste persone hanno creduto nel suo Progetto e hanno contribuito a renderlo reale.
Vuole ringraziare le famiglie dei Volontari, che li vedono uscire di casa con la giacca ora gialla, prima arancione, ancora prima con il camice, pronti a eseguire ore di turno, ma sempre vestiti di quell’idea, di quel progetto e di quell’affetto per la loro amata SOS. Le famiglie che li hanno sempre appoggiati, che li hanno sempre sostenuti e capiti, anche se si sono sempre chiesti, un po’ straniti chi glielo facesse fare di stare svegli la notte a girare per le strade di Milano su un furgone con le luci blu.
SOS Milano è fatta di Persone, quindi auguri SOS, auguri a tutti Voi che l’avete amata, che l’amate e che l’amerete.

Buon Quarantacinquesimo Anniversario

Related posts